Cina: l'intelligenza artificiale per la prevenzione malattie

La proposta del deputato Liu Qingfeng all'Assemblea del Popolo

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, MAR 7 - La Cina dovrebbe promuovere l'istituzione di un sistema nazionale di prevenzione e controllo delle malattie alimentato dall'intelligenza artificiale (IA), in considerazione dell'importante ruolo della tecnologia nella lotta cinese contro la Covid-19. E' la proposta lanciata da Liu Qingfeng, deputato alla 13/ma Assemblea nazionale del Popolo, il massimo organo legislativo del Paese, nonché presidente del consiglio di amministrazione di iFlytek, una delle principali società cinesi del settore dell'intelligenza artificiale.
    "L'intelligenza artificiale ha svolto un ruolo fondamentale nel monitoraggio delle infezioni e nella formazione dei medici di primo livello durante la pandemia e ha contribuito a migliorare la diagnosi e il trattamento della Covid-19", ha spiegato Liu. (ANSA-XINHUA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA