Lourdes: test Covid rapidi e accesso con 'conta-pellegrini'

Verso Festa Assunzione 15 agosto, ci sarà anche card.Parolin

(ANSA) - CITTA DEL VATICANO, 09 AGO - Test veloci per il Covid con risposte in 2-3 ore, obbligo di mascherine anche all'aperto, nel santuario e in tutte le vie limitrofe, un video all'ingresso che conterà i pellegrini e impedirà loro l'accesso se viene superata la soglia di 5mila. Sono le disposizioni diffuse oggi a Lourdes in vista del grande pellegrinaggio nazionale dei francesi che coincide con la festa dell'Assunzione del 15 agosto. A presiedere le celebrazioni sarà il Segretario di Stato, il cardinale Pietro Parolin.
    Lourdes ha riaperto da diverse settimane i battenti, dopo il lockdown che aveva portato alla prima sua chiusura lunga nella storia. Non era mai accaduto, a parte qualche giorno ai tempi della spagnola e durante la guerra.
    Ma i pellegrinaggi ancora procedono lentamente. Il primo banco di prova sarà proprio il "pellegrinaggio nazionale" che ogni anno porta nella settimana centrale di agosto migliaia di francesi al santuario mariano sui Pirenei francesi. Quest'anno presumibilmente non ci saranno gli stessi numeri degli anni precedenti ma il Santuario, assieme alla Prefettura degli Hautes-Pyrenees, ha messo a punto una imponente macchina organizzativa per evitare ogni rischio di contagi. A vegliare sul rispetto delle regole saranno 175 tra militari, poliziotti e altri funzionari addetti alla sicurezza. Allertate anche tutte le strutture mediche che normalmente si occupano dell'assistenza ai malati che si recano nel 'santuario dei miracoli' a pregare la Madonna che, secondo la tradizione, apparve nel 1858 a Santa Bernadette.
    Grande sorvegliato sarà anche il Gave, il fiume della città, che dal 12 al 17 agosto non potrà in alcun modo essere frequentato né dalle imbarcazioni né dagli amanti della pesca.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




Modifica consenso Cookie