Vino e Bibbia, un ciclo di incontri della diocesi di Roma

Serate con catechesi e degustazione

(ANSA) - ROMA, 15 SET - Prenderà il via il prossimo 14 ottobre nella parrocchia romana di Santi Aquila e Priscilla la terza edizione del ciclo "La vite e i tralci", quattro lezioni sul vino nella Bibbia, nella storia e nell'arte guidate da Marco Cum, teologo e sommelier. A ideare e organizzare il corso è l'Ufficio per la pastorale del tempo libero, del turismo e dello sport del Vicariato di Roma.
    Si partirà con la serata dedicata al versetto del Libro del profeta Isaia "Il Signore degli eserciti preparerà un banchetto di grasse vivande". Durante l'incontro verranno dati cenni di enologia antica e si parlerà di un luogo e di una comunità determinanti per la storia del vino in Europa: l'abbazia di Cluny e i monaci benedettini della Borgogna. Il 28 ottobre, si passerà al brano del Vangelo da cui prende il titolo il corso: "Io sono la vite e voi i tralci" e si parlerà di Juliette Colbert, protagonista della storia del vino in Francia. L'11 novembre il tema "La vigna del Signore è il suo popolo" farà da sfondo al riflesso del vino nell'arte. Il 25 novembre l'ultima tappa del percorso con "Le nozze di Cana". Ad ogni catechesi verrà associata la degustazione di un vino, dallo Chardonnay al Barolo, dal Grechetto al Moscato (è prevista per questo una quota di iscrizione). (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




Modifica consenso Cookie