Papa dona a Unitalsi bicicletta per asta

Ricavato finanzierà viaggio Lourdes bimbi ricoverati al Gemelli

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 24 GIU - Ci sarà anche una bicicletta elettrica regalata da Papa Francesco tra gli oggetti dell'asta di beneficenza dell'Unitalsi Sezione Romana-Laziale.
    Il ricavato servirà a portare in pellegrinaggio a Lourdes i bimbi del reparto Oncologico del Policlinico Gemelli.
    "Il Santo Padre è da sempre vicino ai bambini e oltre ad essersi intrattenuto con loro ogni volta che ha fatto visita alla struttura - ricorda Preziosa Terrinoni, Presidente dell'Unitalsi Sezione Romana-Laziale - qualche anno fa li ha voluti anche ricevere in visita privata in Vaticano". Un pomeriggio indimenticabile, come ricorda don Gianni Toni, assistente regionale dell'associazione, che ogni anno si occupa di portare malati e disabili a Lourdes e negli altri santuari mariani. "Il Santo Padre ha salutato e ascoltato uno per uno i bambini presenti - spiega - alcuni gli hanno dedicato una poesia, altri gli hanno fatto dono dei loro disegni, qualcuno all'inizio era impaurito ma Francesco ha saputo conquistarli con la sua umanità". Di quella giornata trascorsa con i bambini del Reparto Oncologico del Gemelli nemmeno il Papa si è mai dimenticato, anzi nei giorni scorsi ha pensato a loro donando una bicicletta Piaggio elettrica di ultima generazione. A fare da tramite il segretario, monsignor Yoannis Lahzi Gaid, che ha consegnato ai responsabili Unitalsi della sezione Romana-Laziale il dono per trasformarlo in uno strumento di solidarietà. Le offerte si possono fare andando sul sito www.unitalsiromanalaziale.it dove è stata creata un'apposita pagina che spiega le caratteristiche tecniche della bicicletta e le modalità per partecipare all'asta di beneficenza.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




Modifica consenso Cookie