Vaticano: arrestato Gianluigi Torzi

Accusato di estorsione e truffa rischia fino 12 anni reclusione

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 5 GIU - Il Promotore di Giustizia Vaticano ha interrogato e arrestato Gianluigi Torzi in relazione alla vicenda collegata alla compravendita dell'immobile londinese. All'imputato vengono contestati vari episodi di estorsione, peculato, truffa aggravata e autoriciclaggio, reati per quali la legge vaticana prevede pene fino a dodici anni di reclusione. Gianluigi Torzi ora è detenuto in appositi locali presso la Caserma del Corpo della Gendarmeria.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




Modifica consenso Cookie