Nazione

Cina

29 17 16

Stati Uniti

22 25 17

Giappone

17 6 10
Nazione

Australia

14 4 15

ROC

12 21 17

Regno Unito

11 12 12
Nazione

Francia

6 10 7

Germania

6 6 11

Rep. di Corea

6 4 9
Nazione

Paesi Bassi

5 7 6

Italia

4 9 15

Nuova Zelanda

4 3 4
Nazione

Repubblica Ceca

4 3 1

Canada

3 4 7

Svizzera

3 4 5

Il covid arriva a Tokyo 2020, salgono a 16 i positivi ai Giochi

Tra soli sei giorni l'inizio delle Olimpiadi

Redazione ANSA TOKYO

Olimpiadi, l'annuncio del Ceo di Tokyo 2020: "Primo caso di positivita' al Covid-19"

Il primo caso di coronavirus è stato registrato nel Villaggio Olimpico di Tokyo, quando mancano solo sei giorni all'inizio dei Giochi: lo hanno reso noto oggi gli organizzatori. "C'e' stata una persona nel Villaggio. E' stato il primo caso nel Villaggio che è stato segnalato durante i test", ha detto Masa Takaya, il portavoce del comitato organizzativo delle Olimpiadi. Le autorità non hanno reso nota l'identità della persona, che è stata portata in un hotel e messa in isolamento, ha spiegato il portavoce. Da parte sua la presidente di Tokyo 2020, Seiko Hashimoto, ha detto che "stiamo facendo tutto il possibile per prevenire qualsiasi focolaio di Covid. Se dovessimo ritrovarci con un focolaio, ci assicureremo di avere un piano in atto per rispondere".

In tutto sono 16 i contagi da Covid riscontrati a Tokyo tra persone legate in vari modi ai Giochi, tra cui il primo caso di Covid segnalato all'interno del villaggio olimpico che riguarda, precisa l'organizzazione, una persona proveniente dall'estero e non un atleta, di cui non è stata rivelata nè l'identità nè lo stato di salute.

Le altre persone infettate sono 7 lavoratori a contratto, sei dipendenti del comitato organizzatore locale, due rappresentanti dei media, e in ultimo un membro Cio coreano, appena giunto in Giappone, che è stato subito isolato. 

 A meno di una settimana dall'inizio delle Olimpiadi, Tokyo registra un nuovo massimo giornaliero dei casi di Covid in quasi sei mesi. Il governo metropolitano della capitale ha segnalato 1.410 positività: si tratta del livello più alto dal 21 gennaio, con una tendenza in continua ascesa che ha superato quota 1.000 per il quarto giorno consecutivo.  L'amministratore delegato di Tokyo 2020, Toshihiro Muto, ha detto che da un test condotto nel Villaggio olimpico è emersa una positività, ma il caso è solo uno dei 15 riscontrati nella giornata di sabato tra i lavoratori impegnati nell'organizzazione della manifestazione sportiva e vario personale legato ai Giochi. Si tratta del numero di contagi più alto registrato nell'entourage olimpico dal primo luglio, quando il comitato ha iniziato a compilare le statistiche, e non include gli atleti impegnati nei camp pre-estivi. Dal primo luglio ci sono stati un totale di 45 infezioni di coronavirus segnalati dagli organizzatori. Aperto dallo scorso martedì, il villaggio olimpico è composto da 21 palazzi capaci di ospitare fino a 18 mila letti. Il presidente del Comitato olimpico internazionale (CIO), Thomas Bach, in Giappone dall'8 luglio, ha garantito al premier giapponese, Yoshihide Suga, che l'85% degli atleti è immunizzato. La cerimonia di apertura delle Olimpiadi è in programma il 23 luglio, allo Stadio nazionale di Tokyo. (

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Modifica consenso Cookie