Percorso:ANSA > Nuova Europa > Altre News > Ue: maggioranza, Italia spinga per allargamento a Balcani

Ue: maggioranza, Italia spinga per allargamento a Balcani

Promuovere negoziati per Nagorno-Karabakh

14 ottobre, 13:10
(ANSA) - ROMA, 14 OTT - Il governo italiano spinga per "accelerare il processo di allargamento dell'Unione Europea ai Balcani occidentali, proseguire l'opera di mediazione tra le parti coinvolte nelle dispute del Mediterraneo orientale al fine di giungere ad una soluzione condivisa nel rispetto dei diritti internazionali, ferma restando la piena solidarietà a Cipro e dalla Grecia ma anche riconoscendo l'importanza di mantenere una relazione positiva e collaborativa con la Turchia". Si legge nella risoluzione di maggioranza presentata alla Camera.

Il governo è poi impegnato ad "attivare una immediata iniziativa di mediazione di gruppo di Minsk per consolidare la tregua in atto e promuovere negoziati tra Armenia e Azerbaigian per una soluzione condivisa sullo status del Nagorno-Karabakh", ad "intraprendere in ambito Ue le iniziative necessarie ad assicurare Il rapido avvio di una indagine obiettiva ed imparziale da parte di una commissione internazionale indipendente per l'accertamento della verità sul caso di tentato omicidio di Alexei Navalny continuando a premere bilateralmente con la Federazione Russa affinché cooperi con l'organizzazione per la proibizione delle armi chimiche". (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati