Percorso:ANSA > Nuova Europa > Altre News > Putin a Lukashenko, buona idea la riforma costituzionale

Putin a Lukashenko, buona idea la riforma costituzionale

Tikhanovskaya, leader bielorusso è usurpatore

14 settembre, 16:48
(ANSA) - MOSCA, 14 SET - Putin ha dichiarato di considerare "logica, tempestiva e appropriata" la proposta del presidente bielorusso Aleksandr Lukashenko di introdurre degli emendamenti alla Costituzione bielorussa. L'opposizione ritiene che questa riforma dai tratti non ben definiti sia in realtà solo una manovra di Lukashenko per guadagnare tempo di fronte alle proteste di massa contro la sua contestatissima vittoria alle presidenziali del 9 agosto. "Sappiamo della sua proposta di cominciare a lavorare alla Costituzione: credo che sia logica, tempestiva e appropriata", ha detto Putin a Lukashenko durante il loro incontro a Sochi.

"Mi dispiace molto che lei abbia deciso di aprire il dialogo con l'usurpatore e non con il popolo bielorusso". Così si è rivolta la leader dell'opposizione bielorussa Svetlana Tikhanovskaya al presidente russo Vladimir Putin prima del suo incontro con Alexander Lukashenko. La dichiarazione di Tikhanovskaya è stata pubblicata sul suo canale Telegram.

"Voglio ricordare a Putin che qualsiasi cosa verrà deciso e firmato durante l'incontro a Sochi non avrà valore legale. Tutti gli accordi firmati da Lukashenko saranno rivisti dal nuovo governo. Perché il popolo bielorusso ha negato il sostegno a Lukashenko alle elezioni". Lo riporta Meduza. (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati