Percorso:ANSA > Nuova Europa > Altre News > Da Cina più turisti verso Europa centro-orientale

Da Cina più turisti verso Europa centro-orientale

+500% verso Croazia e Lettonia, +400% verso Slovenia e Bulgaria

21 agosto, 16:14
(ANSA-XINHUA) - SHANGHAI, 21 AGO - Un numero crescente di turisti cinesi ha scelto per i propri viaggi nel primo semestre dell'anno Paesi dell'Europa centrale e orientale, anche grazie alla disponibilità di più voli diretti. Lo segnala un nuovo rapporto pubblicato congiuntamente dalla China Tourism Academy e dall'importante agenzia turistica online Ctrip, studio che ha calcolato in tre milioni le visite in Europa di turisti dalla Cina nei primi sei mesi del 2019, +7,4% anno su anno. Secondo lo studio, il numero dei turisti cinesi è cresciuto di più del 500% in Croazia e Lituania, di oltre il 400% in Slovenia e Bulgaria e del 300% in Estonia e Albania. Lo studio ha specificato che politiche d'apertura per quanto riguarda i visti e tassi di cambio favorevoli hanno fatto crescere l'interesse per l'Europa centro-orientale, assieme alla nuova apertura di rotte dirette verso città europea, in particolare i voli Shanghai-Budapest e Pechino-Baku. Secondo la China Tourism Academy, il numero dei turisti cinesi in Europa ha superato i sei milioni nel 2018, con l'Europa centro-orientale che ha attirato il 36,3% del totale.

(ANSA-XINHUA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati