Percorso:ANSA > Nuova Europa > Repubblica Ceca > Eurostat: inflazione più alta in Romania e Ungheria

Eurostat: inflazione più alta in Romania e Ungheria

Tassi elevati anche in Lettonia e Slovacchia

19 agosto, 13:14
(ANSA) - BELGRADO, 19 AGO - I tassi di inflazione su base annua più elevati nell'Unione europea a luglio 2019 sono stati registrati in Romania (4,1%), Ungheria (3,3%), Lettonia e Slovacchia (3,0%), mentre i tassi annuali più bassi sono stati riscontrati in Portogallo (-0,7%), Cipro (0,1%) e Italia (0,3%).

Lo ha reso noto oggi l'ufficio statistico Ue Eurostat.

Il tasso d'inflazione su base annua nell'area dell'euro era dell'1,0% a luglio 2019 (1,3% a giugno, 2,2% un anno prima), mentre l'inflazione annuale dell'Unione europea era dell'1,4% a luglio 2019, (1,6% a giugno, 2,2% un anno fa), ha precisato Eurostat.

La Bulgaria ha registrato un tasso di inflazione del 2,6% a luglio, la Repubblica Ceca 2,6%, l'Estonia 2,0%, la Grecia 0,4%, la Croazia 0,9%, la Lituania 2,5%, l'Austria 1,4%, la Polonia 2,5% e la Slovenia 2,0%. (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati