Percorso:ANSA > Nuova Europa > Albania > Balcani: Kurz, regione fra priorità-chiave per Austria

Balcani: Kurz, regione fra priorità-chiave per Austria

Cancelliere, negoziati con Turchia devono essere fermati

16 luglio, 14:54
(ANSA) - BELGRADO, 16 LUG - L'Austria sostiene il processo d'allargamento dell'Ue ai Balcani occidentali e la regione rimane una priorità-chiave per Vienna. Lo ha sottolineato in un'intervista pubblicata domenica dal quotidiano greco Kathimerini il Cancelliere austriaco Sebastian Kurz. Secondo quanto riportato da Kathimerini, Kurz ha affermato che, proponendo un percorso concreto verso l'Ue ai Balcani, l'Unione proteggerà anche i propri interessi politici, economici e di sicurezza. La scorsa settimana, via Twitter, Kurz aveva espresso una posizione simile, scrivendo che "l'Europa sarà completa solo quando tutti gli stati dei Balcani occidentali saranno membri dell'Ue".

Al Kathimerini, Kurz ha detto di apprezzare anche il recente accordo tra Skopje e Atene sul nuovo nome dell'ex repubblica jugoslava, aggiungendo che l'intesa dimostra che l'impegno diplomatico e negoziati condotti con costanza portano a risultati.

Nella stessa intervista, Kurz ha anche auspicato uno "stop immediato" ai negoziati tra Ue e Turchia, poiché la Turchia si è allontanata dall'Europa e dai valori europei negli ultimi anni, ha sottolineato il Cancelliere. (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati