Percorso:Motori > News > Dopo Milano car sharing Car2Go sbarca nel 2014 a Roma

Dopo Milano car sharing Car2Go sbarca nel 2014 a Roma

600 Smart nel capoluogo lombardo per soddisfare 50mila clienti

30 ottobre, 00:10
Dopo Milano le Smart di Car2Go sbarcheranno a Roma Dopo Milano le Smart di Car2Go sbarcheranno a Roma

MILANO - Entro il primo trimestre del 2014 Car2Go, l'innovativo servizio di car sharing a 'flusso libero' (il cliente può lasciare l'auto in un qualsiasi parcheggio all'interno dell'area di noleggio e la può ritirare nel luogo segnalato dalla apposita applicazione che localizza i veicoli disponibili) firmato Daimler ed Europcar sarà attivato anche a Roma, che sarà la seconda città italiana a poter contare su questa interessante offerta di mobilità dopo Milano. Entro la fine del 2014 Car2Go sbarcherà anche a Firenze e Bologna e probabilmente, nel corso dell'anno successivo, anche a Genova.

L'annuncio è stato dato oggi a Milano nell'ambito di Citytech 2013, l'evento dedicato a 'ripensare il paradigma della mobiltà per le città del terzo millennio'. Nel capoluogo lombardo le richieste per le Smart di Car2Go hanno superato ogni aspettativa: a poco più di due mesi dal lancio del servizio sono già state effettuate 50.000 registrazioni, con una media di 700 nuovi clienti al giorno, che sono un record assoluto per Car2Go. Alle 450 vetture disponibile se ne aggiungeranno presto altre 150, per offrire - con 600 Smart - una risposta adeguata alla domanda di noleggio dei milanesi. ''Avevamo ipotizzato di raggiungere a fine anno per il servizio a Milano 15.000 iscritti - ha detto Thomas Beermann, CEO di Car2Go Europe - e siamo a quota 50.000. Avevamo fissato un obiettivo di 400mila euro fatturati dal lancio a dicembre, e viaggiamo a 400mila euro di fatturato al mese. Un vero successo, che ha collocato Milano la scorsa settimana al top delle 24 città mondiali in cui operiamo per noleggi tre le 8 del mattino e le 20''. Le Smart di Car2Go possono essere utilizzate per il periodo necessario e, a differenza di altre proposte di car sharing, poi lasciate in ogni parcheggio pubblico all'interno dell'area coperta dal servizio, senza restrizioni in termini di tempo e senza richiedere il versamento di canoni mensili o annuali. Gli utenti registrati pagano solo per l'effettivo noleggio con un prezzo al minuto 'all inclusive' (comprendente cioè carburante, tasse, assicurazione, copertura kasko) che è pari a 0,29 euro.

Ogni amministrazione comunale stabilisce con i gestori di Car2Go i livelli di 'libertà' concessi ai guidatori delle Smart bianche e blu del servizio: a Milano, ad esempio, vengono concessi l'ingresso senza ticket nell'Area C e la sosta libera nelle zone gialle (per residenti) e in quelle blu (a pagamento), con un notevole risparmio di tempo per cercare un posto libero e di denaro per i ticket della sosta. A Milano i clienti possono preregistrarsi online sul sito www.car2go.com, perfezionando la propria iscrizione nel negozio Car2Go all'interno dello Smart center di piazza XXIV maggio, presso la sede di ClickUtility on Earth alle Colonne di San Lorenzo, in quella di Legambiente in via Vida ed al Mercedes-Benz Center di via Gallarate.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA