Percorso:ANSA > Motori > Mobilità Sostenibile > Audi sostiene 'e-gas project' per sue future auto elettriche

Audi sostiene 'e-gas project' per sue future auto elettriche

Da 2013 produrra' in serie modelli TCNG alimentati a e-gas

26 maggio, 20:11
Audi sostiene 'e-gas project' per sue future auto elettriche Audi sostiene 'e-gas project' per sue future auto elettriche

ROMA - La Audi a sostegno della mobilita' sostenibile con il programma 'Audi balanced mobility' e il progetto 'e-gas project'. La casa dei quattro anelli partecipa alla costruzione di turbine eoliche offshore nel Mare del Nord. Queste generano energia elettrica ecologica, che va ad alimentare la rete elettrica pubblica. Con questa energia ecologica la Audi ha intenzione di produrre e far funzionare i suoi futuri modelli e-tron a propulsione elettrica.

Parte dell'energia elettrica eolica verra' utilizzata da un impianto che produce, mediante elettrolisi, idrogeno, con il quale in futuro si potranno far funzionare i veicoli a celle di combustibile, oppure, con un'ulteriore fase di lavorazione, produrre un metano ribattezzato dalla Audi 'e-gas', chimicamente identico al gas naturale e in grado di alimentare i motori a combustione. A partire dal 2013 la Audi produrra' in serie dei modelli che chiamera' TCNG e che saranno dotati di motori derivati da quelli TFSI e alimentati a e-gas.

A medio termine - si legge ancora - l'intero settore energetico tedesco potra' trarre vantaggi dall'Audi e-gas project. Si da' cosi' risposta alla questione, finora rimasta irrisolta, di come accumulare l'energia elettrica ecologica in maniera efficiente e in un luogo diverso da quello di produzione. In presenza di forte ventosita', per esempio, il surplus di energia elettrica prodotto dalle centrali eoliche offshore puo' essere trasformato in e-gas e accumulato in quello che e' il piu' grande serbatoio energetico disponibile, la rete pubblica del gas.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati