Molise
  1. ANSA.it
  2. Molise
  3. Termoli, progetti parcheggio e ingresso stazione sopraelevato

Termoli, progetti parcheggio e ingresso stazione sopraelevato

Per 300 box gara d'appalto entro il 31 dicembre

(ANSA) - TERMOLI, 03 AGO - Un parcheggio multipiano in Piazza Donatori di Sangue e due collegamenti ciclo-pedonali sopraelevati sui binari che spaccano il centro di Termoli in due tronconi e che "ricuciranno" Viale Trieste, dove sarà realizzato anche un nuovo ingresso della stazione ferroviaria, con Piazza Garibaldi. Il progetto, presentato dal sindaco di Termoli e presidente della Provincia di Campobasso Francesco Roberti, sarà realizzato con i 5 milioni di euro destinati dalla precedente Amministrazione comunale al tunnel. L'idea del posteggio in Piazza Donatori di Sangue, all'inizio di Corso nazionale, in pieno centro cittadino, arriva dall'allora sindaco Alberto Montano. Quell'iniziativa è stata ripresa e ampliata con le due passerelle pedonali sopraelevate, frutto di una serie di riunioni con la società Rfi.
    Il posteggio di 300 box sarà costruito su piano terra e un livello superiore circondato da verde urbano. Il progetto andrà in gara d'appalto entro il 31 dicembre prossimo.
    Tra le altre novità annunciate dal sindaco, la realizzazione del complesso piscina comunale nel parco con due vasche da 25 metri che avranno una copertura leggera in legno e pannelli solari. La struttura sarà intitolata ad Antonio Casolino, il nuotatore dei record recentemente scomparso.
    E ancora, una scala mobile in via del Croix per il collegamento con il parcheggio vicino al porto turistico.
    "Abbiamo trovato un'amministrazione che era quasi in default - dichiara Roberti - ma ci siamo rimboccati subito le maniche e abbiamo chiuso una transazione intelligente con Edison. Ci sono 41 mutui pregressi con Bper, 30 con Cassa depositi e prestiti e un altro per cui non avevamo la possibilità di contrarne altri.
    Ma questo non ci ha impedito di recuperare fondi ministeriali per fare opere a Termoli che ne era carente. Entro settembre partiranno una serie di lavori".
    Tra gli interventi sulle scuole decisi da Roberti come presidente della Provincia per 14 milioni di euro ci sono la costruzione del nuovo Liceo Artistico, la realizzazione dei nuovi laboratori e impianto sportivo all'Istituto Alberghiero, il rifacimento delle facciate al Liceo Scientifico Alfano, l'adeguamento Covid in tutte le strutture didattiche, l'efficientamento termico all'Industriale Majorana. Altra novità, il trasferimento del giudice di pace nell'ex Pretura e un nuovo arredo urbano per Corso nazionale. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie