Molise
  • Vis à Vis Fuoriluogo: ecco candidature residenze per artisti

Vis à Vis Fuoriluogo: ecco candidature residenze per artisti

Un mese in borgo molisano per esplorare e conoscere territorio

(ANSA) - CAMPOBASSO, 03 AGO - Candidature aperte dal 6 al 30 agosto per partecipare al progetto di residenze per artisti 'Vis à Vis Fuoriluogo 24' ideato dall'Associazione culturale 'Limiti inchiusi arti visive'. Quest'anno il programma di residenze coinvolge il Comune di Lucito (Campobasso) ed avrà inizio dal 15 settembre. Il progetto sarà curato da Matteo Innocenti che, insieme ai componenti dell'associazione, farà parte della giuria che selezionerà l'artista tra le candidature pervenute. 'Vis à Vis Fuoriluogo' è una residenza artistica che pone al centro il territorio, attraverso la relazione continua con i suoi contesti. Per ogni edizione vengono selezionati tramite open call, oppure invitati in modo diretto, uno o più artisti, residenti ognuno per un periodo di circa un mese in un borgo molisano. Direttamente a contatto con le persone che lì abitano, gli artisti in una prima fase 'esplorano' e conoscono i luoghi, quindi avviano un dialogo: le opere realizzate nel corso degli anni sono tutte connesse alle esperienze che gli artisti hanno avuto nei paesi e dunque parlano, collettivamente, dei luoghi e dei loro abitanti (tradizioni, storia, natura, problemi, prospettive e racconti sono ciò che ne costituisce la materia prima). 'Vis à Vis Fuoriluogo' nel corso di nove edizioni ha coinvolto oltre dieci comuni, diversi partner istituzionali, venticinque artisti, vari critici, curatori e studiosi.
    "L'insieme delle opere realizzate negli anni - spiegano gli organizzatori - forma una vera e propria cartografia del territorio, che è poi un racconto corale a riguardo di una regione ancora troppo poco conosciuta, il Molise". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie