• Invalidità civile:Comitato Inps Molise, ridurre tempi attesa

Invalidità civile:Comitato Inps Molise, ridurre tempi attesa

Presidente Cutillo, ASReM integri risorse in commissioni mediche

(ANSA) - CAMPOBASSO, 10 GIU - "Pur non dimenticando lo stato di emergenza determinato dall'epidemia da Covid-19, ci auguriamo che l'Azienda Sanitaria del Molise integri le risorse disponibili nelle commissioni mediche per il riconoscimento dell'invaliditá civile in modo tale da ridurre i tempi di attesa dei tanti cittadini che attendono di essere sottoposti a visita, in modo da veder riconosciuta e tutelata la condizione di soggetto fragile e malato". Così Andrea Cutillo, presidente del Comitato regionale Inps Molise sulla vicenda relativa ai tempi di attesa per il riconoscimento dell'invalidità civile in regione.
    "Il Comitato regionale dell'Inps - ricorda Cutillo in una nota - da mesi ha mantenuto alta l'attenzione sulla questione invalidità civile facendosi portatore, nei confronti della ASReM, delle aspettative dei tanti utenti fragili che richiedendo tali prestazioni si vedono costretti ad aspettare mesi e mesi prima di essere sottoposti a visita medico-legale".
    Cutillo evidenzia: All'inizio dello scorso mese di aprile dopo un intervento sinergico promosso dal Comitato, che ha coinvolto sia l'Azienda Sanitaria sia l'Istituto Previdenziale, avevamo espresso soddisfazione per i risultati raggiunti, accogliendo di buon grado quanto comunicato dai rappresentanti della ASReM circa la problematica trattata".
    "Purtroppo, con rammarico, al Comitato regionale sono giunte - dagli stakeholder del territorio (patronati in primis) - notizie circa il perdurare delle criticità legate ai lunghi tempi di attesa, soprattutto rispetto alle visite domiciliari, che vedono infrangere le aspettative createsi nel corso degli incontri con i rappresentanti ASReM. Per queste motivazioni il Comitato Inps ha deciso di procedere con una nuova ed ulteriore sollecitazione nei confronti dell'Asrem, che però ad oggi, non ha fornito alcun riscontro" prosegue Cutillo.
    "Ci si augura che l'Azienda Sanitaria del Molise, pur considerando quanto la pandemia ha determinato, integri le risorse disponibili nelle commissioni mediche al fine di aumentare il numero di pratiche lavorate" conclude il presidente del Comitato regionale Inps. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie