Giro, gli scorci di Termoli su 'Dove' e 'Bell'Italia'

Settima tappa si conclude nella città molisana il 14 maggio

(ANSA) - TERMOLI, 03 MAG - Termoli con i monumenti, le spiagge e i luoghi cult fa bella mostra di sé sui periodici "Dove" e "Bell'Italia" che presentano la 104/a edizione del Giro d'Italia con pagine dedicate alle città di partenza e arrivo della carovana rosa.
    "Bell'Italia", Cairo Editore, con lo speciale "Profumo di sud" di Roberto Mottadelli, analizza in dettaglio l'itinerario della settima tappa del Giro che si conclude nella città molisana il 14 maggio prossimo. Si ricorda anche un aneddoto del "tour rosa" risalente al 1987, quando a Termoli, a 400 metri dal traguardo, in una caduta furono coinvolti una cinquantina di atleti a causa di un contatto tra "Guidone" Bontempi e l'olandese Hermans. Per sei di loro si resero necessarie le medicazioni all'ospedale termolese 'San Timoteo'. Nello speciale campeggia la foto del borgo vecchio di Termoli ripreso dalla spiaggia di Sant'Antonio.
    Su "Dove", rivista di viaggi del Corriere della Sera e Rcs, spicca l'articolo "Trabocchi e pedali" a firma di Rita Bertazzoni: l'attenzione è sulle mete della corsa con segnalazione di ristoranti e strutture dove poter soggiornare al seguito del Giro tra Abruzzo e Molise. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie