Covid: sindaco Larino chiede ad Asrem punto punti vaccini

(ANSA) - LARINO, 06 GEN - Attivare un punto vaccinale al Vietri di Larino. E' quanto chiesto dal sindaco del paese, Giuseppe Puchetti ai vertici dell'Asrem: al direttore generale Oreste Florenzano, al responsabile sanitario Virginia Scafarto ed a direttore del Distretto socio-sanitario Giovanni Giorgetta.
    "Si chiede di valutare la possibilità di allestire un'area da adibire alla somministrazione del vaccino anti Covid-19 da aggiungere a quella esistente al "San Timoteo" di Termoli allo scopo di agevolare la campagna vaccinale e non congestionare ulteriormente la struttura ospedaliera costiera - si legge nella lettera di Puchetti -. Sarebbe auspicabile che, nei locali prima destinati al Pronto Soccorso, poiché facilmente raggiungibili dalla popolazione e con più ingressi, si allestissero le tre stanze necessarie alla somministrazione del vaccino: una destinata al ricevimento del consenso informato, un'altra specifica per la somministrazione ed infine una terza di osservazione breve".
    Il sindaco sottolinea la possibilità di creare una: "squadra ad hoc per Larino e l'intera area del cratere sismico per agevolare il cammino delle vaccinazioni. Questa richiesta è motivata dal fatto che siamo a conoscenza che alcuni medici hanno manifestato la volontà e la disponibilità di presenziare ed effettuare la procedura di profilassi preventiva anche all'Ordine Regionale dei Medici". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie