• Dpcm, in Molise protesta esercizi pubblici e comparto sportivo

Dpcm, in Molise protesta esercizi pubblici e comparto sportivo

Oggi e domani a Campobasso contro 'colpo di mano'

(ANSA) - CAMPOBASSO, 27 OTT - "Un colpo di mano per coprire i propri errori, sprechi e mancati controlli dopo il liberi tutti.
    Solo promesse su incentivi e ristori economici che non arriveranno a breve e saranno comunque insufficienti, considerando quanto già patito dalle imprese a marzo". Così in una nota Paolo Santangelo, presidente regionale Molise dell'Associazione pubblici esercizi (Apem) e Federazione commercio, turismo e servizi (Federcomtur), annunciando per il pomeriggio una manifestazione 'pacifica' davanti al Consiglio regionale a Campobasso con titolari e addetti di bar, ristoranti, pub, enoteche, pizzerie contro il nuovo Dpcm. E domani altra manifestazione davanti alla sede della Prefettura di Campobasso a sostegno del comparto sportivo, palestre e piscine. "Non siamo irresponsabili rispetto alla gravissima situazione sanitaria - dice Santangelo - Rispettiamo il virus e coloro che soffrono, ma se stiamo così la colpa è di chi in 6 mesi non ha fatto nulla, affidandosi solo alla sorte". Infine, l'appello al presidente della Regione Donato Toma "di ascoltare le nostre istanze da riportare al governo centrale". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie