Defibrillatore al porto di Termoli donato da imprenditore

Posizionato nel molo di nord-est

(ANSA) - TERMOLI, 15 AGO - "Per la prima volta il porto di Termoli ha un defibrillatore. Da qui partono migliaia di passeggeri alla volta delle Isole Tremiti ed è importante essere dotati di tale strumento medico". Lo ha detto l'imprenditore Domenico Guidotti in occasione della cerimonia di donazione della strumentazione agli operatori dello scalo. Presenti l'assessore regionale molisano Nicola Cavaliere e gli amministratori comunali Silvana Ciciola e Giuseppe Mottola, insieme ad esponenti della marineria e operatori del posto. Il defibrillatore è stato posizionato nel molo di nord-est, nella parete esterna della Guidotti Ships dove è a disposizione di tutti coloro abilitati all'utilizzo. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie