A Limosano in visita nuovo Arcivescovo Jagodzinski

Prelato è anche nunzio apostolico in Ghana

(ANSA) - PESCARA, 12 AGO - Il 19 agosto, in occasione della festa di San Ludovico patrono di Limosano (Campobasso), Henryk Mieczysław Jagodziński, nunzio apostolico in Ghana e Vescovo titolare della antica cattedrale di Santa Maria in Limosano sarà in visita, la prima, nel piccolo comune molisano alle 19.30 nella chiesa di San Francesco d'Assisi. Jagodziński è nato nel 1969 in Polonia. Presiederà l'eucarestia alla presenza dell'Arcivescovo di Campobasso-Bojano, Giancarlo Bregantini, del Vescovo di Isernia, Camillo Cibotti e di Claudio Palumbo, Vescovo di Trivento (Campobasso). Il suo futuro servizio, si legge in una nota, sarà in Ghana, in qualità di Consigliere di Nunziatura, elevandolo in pari tempo alla sede titolare di Limosano, con dignità di Arcivescovo. "Siamo certi - osserva Bregantini - che anche questo segno aiuterà tutti noi, popolo del Molise, ad essere sempre più fieri della nostra bella terra, per poterla renderla più viva e coraggiosamente partecipata".
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie