Campeggiatori a Conte, potenziare aree sosta

Perriera, nostro settore crea economia con pochi investimenti

(ANSA) - ISERNIA, 29 LUG - "Bene il risultato raggiunto dall'Italia al Consiglio europeo relativamente alle somme destinate per la ripresa e la programmazione di tutte quelle attività indispensabili allo sviluppo della nostra nazione". Lo scrive in una nota rivolta al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, il presidente nazionale della Federazione dei campeggiatori, Ivan Perriera. "Fra queste attività indispensabili - osserva - dovrebbero esserci quelle che potranno permettere al turismo itinerante di avere, finalmente, strutture adatte alla fruizione dei propri camper. I nostri veicoli, adeguatamente progettati, costruiti e immatricolati per 'uso abitativo' - spiega - rappresentano uno dei settori che in questo periodo di ripresa ha sofferto meno; al contrario, è cresciuto il numero dei possessori, grazie alla consapevolezza che tali veicoli garantiscono vacanze sicure, a rischio Covid fra i più bassi. A questa crescita esponenziale, però, non è seguita una politica di investimenti per la realizzazione di aree che garantiscano il predetto 'uso abitativo'". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie