Molise
  • Coronavirus: Asrem, già iniziati tamponi degenti case riposo

Coronavirus: Asrem, già iniziati tamponi degenti case riposo

(ANSA) - CAMPOBASSO, 9 APR - "Abbiamo iniziato a fare i tamponi ai degenti delle case di riposo del Molise". Così, all'Ansa il direttore generale dell'Asrem Oreste Florenzano che, sottolinea, come l'operazione abbia bisogno di un po' di tempo vista la presenza sul territorio regionale di 60 strutture. "Abbiamo anche inviato a tutte le case di riposo un format con dei questionari molto specifici per avere in tal modo il polso della situazione dei ricoverati. Per noi è il target principale quello degli anziani" aggiunge Florenzano che spiega come il trasferimento dei pensionati verso l'ospedale di Venafro sia stata una operazione di messa in sicurezza degli anziani. Intanto, 11 case di cura del Molise, attraverso l'avvocato Vincenzo Iacovino, hanno presentato diffida ai vertici dell'Asrem, della Giunta regionale, al commissario per l'emergenza covid-19 Quintino Pallante affinché:"si adottino con la massima urgenza e celerità gli opportuni provvedimenti tesi all'adozione di misure quali l'effettuazione di tamponi in favore di tutta l'utenza, l'estensione dei test agli utenti delle strutture, agli operatori sanitari ed ogni misura necessaria per garantire la dovuta assistenza della popolazione, abbattendo così il rischio di contagio".
    Gli stessi rappresentanti delle case di riposo sollecitano le autorità nazionali a porre in essere ogni potere di controllo e sostitutivo in caso di inerzia delle autorità locali.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie