Consulenti lavoro, sommersi da richieste

Dovrò assumere altra persona e non so se sarò pagato

(ANSA) - PESCARA, 25 MAR - "Siamo sommersi di richieste per gli ammortizzatori sociali. In Abruzzo normalmente ci capitano queste pratiche una volta ogni due anni, mentre negli ultimi 15 giorni abbiamo ricevuto oltre 100 richieste". Così il consulente del lavoro Paolo Gentile, che gestisce uno studio a Pescara insieme alla moglie Sabrina Gianfrancesco.
    "Siamo in 4 e dovremo assumere un'altra persona - prosegue Gentile -. Da codice deontologico dobbiamo fare tutte le pratiche, anche per i cattivi pagatori e non sappiamo neanche se prenderemo i soldi per prestazioni extra che dovremo comunque fatturare".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie