Coronavirus:9 famiglie in quarantena a Isernia

Avevano avuto contatti con la Neuromed

(ANSA) - ISERNIA, 24 mar - Nove nuclei familiari sono in quarantena a Isernia poiché entrati in contatto con il Neuromed di Pozzilli (Isernia) dove nove pazienti, a seguito di tampone, sono risultati positivi al Covid-19, due di loro sono originari del capoluogo pentro. I contatti con l'Ircss molisano, da qualche giorno zona rossa, erano dovuti a motivi di lavoro o per parenti ricoverati. "La quarantena per tali nuclei familiari - ha dichiarato il sindaco, Giacomo d'Apollonio, all'Ansa - è iniziata già da alcuni giorni sotto il monitoraggio dall'Asrem che, ieri, ha trasmesso gli elenchi anche ai sindaci. Pertanto, ora, anche la Polizia Municipale verifica il rispetto delle prescrizioni. Le persone in questione sono tutte asintomatiche". Per quanto riguarda i casi di contagio in città d'Apollonio dichiara: "Oltre ai due pazienti ricoverati al Neuromed, in città non ci sono casi accertati". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie