Foibe: a Isernia scoperta targa in ricordo questore Fiume

Palatucci, medaglia d'oro al valor civile, morì a Dachau

(ANSA) - ISERNIA, 10 FEB - Il questore di Isernia, Roberto Pellicone, e il sindaco Giacomo D'Apollonio, hanno scoperto una targa toponomastica intitolata a Giovanni Palatucci - posizionata all'ingresso della via omonima che dalla SS 17 conduce alla Questura - nel 75/o anniversario della morte e in concomitanza con la celebrazione della Giornata del Ricordo, in memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, nonché dell'esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra. Ultimo Questore di Fiume e Medaglia d'Oro al Merito Civile, Palatucci morì di stenti nel campo di sterminio di Dachau. Davanti alla targa, donata dall'Associazione Nazionale della Polizia di Stato di Isernia al Comune, un momento di raccoglimento per i poliziotti in servizio ed in quiescenza presenti e una preghiera del Cappellano Provinciale della Polizia di Stato, don Francesco Rinaldi. La cerimonia si è conclusa presso la villa comunale dove il Questore e il Sindaco hanno deposto una corona di alloro ai piedi del monumento " La Spirale della Vita", dedicato a Palatucci, "Servo di Dio" e "Giusto tra le Nazioni".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie