Toma, Giunta? Per ora continuiamo

Riflessione prima di Natale, ma se serve cambio

(ANSA) - ROMA, 15 GEN - "Adesso continuiamo, diciamo che c'è un breaking point, un punto di rottura dell'equilibrio, tecnicamente si dice molto basso, cioè ho fatto poche concessioni. Ho la possibilità di manovrare ancora per sistemare gli equilibri, ma per ora mi riservo". Lo ha detto il presidente della Regione Molise, Donato Toma, a margine dei lavori della Conferenza delle Regioni a Roma. "Prima di Natale c'era una riflessione sulla composizione della Giunta in relazione ad alcuni comportamenti di alcuni consiglieri della maggioranza dopo che siamo andati sotto sulla proposta della Giunta relativa al trasporto pubblico locale. A quel punto ho convocato i singoli consiglieri e abbiamo riflettuto insieme e ho visto che in particolare la consigliera che non aveva votato con la maggioranza ha fatto ammenda sostenendo di non avere votato per non avere capito la norma, e ha giurato fedeltà alla maggioranza. A quel punto ho detto: lascio appeso tutto a un filo, al primo deragliamento che ho, cambio".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie