All'Alfano drone per lezioni domiciliari

Studenti a casa o in ospedale potranno interagire con docenti

(ANSA) - TERMOLI (CAMPOBASSO), 19 DIC - Al Liceo Scientifico 'Alfano' di Termoli le lezioni diventano anche domiciliari grazie al drone Dovì. Con un tablet gli studenti impossibilitati a recarsi a scuola per problemi di salute possono mantenere, da casa o dall'ospedale, un contatto diretto con la loro classe.
    L'iniziativa rientra nel progetto "Istruzione domiciliare e a scuola in ospedale" dell'Istituto superiore. Il drone Dovì è stato progettato dal professor Cosmo Manocchio dell'istituto Comprensivo "D'Ovidio" di Campobasso. E' stato lui a presentare alla classe 5D del Liceo Scientifico termolese la strumentazione. Il drone, guidato a distanza dallo studente tramite smartphone o tablet, si può muovere liberamente in aula, interagire con i docenti e con i compagni di classe, registrare le lezioni e collegarsi alla Lim. Il suo utilizzo ha destato grande interesse nei ragazzi poiché rappresenta un esempio di utilizzo virtuoso delle tecnologie.(ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie