Olio: Claudio Vignoli in giuria concorso internazionale Canada

Ceo azienda Jesi al Ciooc 2021, evento 29 e 30 maggio

(ANSA) - JESI, 24 MAR - Claudio Vignoli, ceo di Claudio Vignoli Group, società di consulenza nel settore dell'olivicoltura con sede a Jesi (Ancona), sarà in giuria il 29 e 30 maggio, alla Canadian International Olive Oil Competition, il concorso che ogni anno premia i migliori olii di oliva di tutto il mondo. Vignoli e il giornalista e sommelier Marco Antonucci sono gli unici italiani in un panel di altri 10 esperti provenienti da Giordania, Grecia, Israele, Spagna, Tunisia e Turchia.
    I concorsi di settore, a livello nazionale e internazionale, sono un importante strumento di promozione per i produttori di olio di oliva, "specialmente nel Regno Unito, Canada, Stati Uniti, Giappone e alcuni paesi del sud-est asiatico, dove i consumatori danno molta importanza a questi riconoscimenti e sono disposti a pagare un prezzo più elevato" spiega Vignoli che da 25 anni affianca i produttori nel percorso di posizionamento all'estero. "Nello specifico, la partecipazione al CIOOC offre l'opportunità di espandere la propria rete in un mercato, il Canada, che è importantissimo per l'Italia, rappresentando oggi il quarto Paese di destinazione per l'Olio extra vergine di oliva italiano". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie