Unicredit sottoscrive minibond Loccioni, primo green Italia

Prestito 5 mln euro, industria sistemi automatici misura qualità

Redazione ANSA ANCONA

   UniCredit ha sottoscritto un prestito obbligazionario da 5 milioni di euro emesso, tramite la controllata AEA srl, dall'impresa marchigiana Loccioni specializzata nel settore dei sistemi automatici di misura della qualità dei prodotti e dei processi industriali. Si tratta, ricorda l'istituto di credito, "del primo minibond 'sostenibile', con finalità green e social insieme, emesso in Italia da una società industriale". Il prestito è strutturato con una durata di 48 mesi ed è assistito dalla garanzia del Fondo Centrale di Garanzia.
    Loccioni è un'impresa della provincia di Ancona, fondata nel 1968 da Enrico e Graziella Loccioni: la sua mission è "trasformare i dati in valore, per il benessere della persona e del pianeta". Competenza chiave è la misura e il metodo è "integrare idee, persone, tecnologie" nello sviluppo di sistemi automatici di misura e controllo, finalizzati al miglioramento della qualità, dell'efficienza e della sostenibilità di prodotti e processi industriali. Ha 450 collaboratori e sedi in Germania, Stati Uniti, Cina, Giappone, India, Loccioni ed è un riferimento per grandi clienti industriali in tutto il mondo. "Non c'è impresa senza territorio, non c'è territorio senza impresa. - afferma Enrico Loccioni - Dall'inizio della nostra storia abbiamo interpretato l'impresa come bene comune che ha l'obiettivo di creare lavoro e valore nel territorio. I nostri investimenti riguardano la realizzazione di laboratori di innovazione sostenibile aperti, che possano creare cultura e stimolare imprenditorialità. Il nostro impegno per la sostenibilità - ambientale, sociale, economica - trova in questo innovativo strumento finanziario una certificazione del percorso virtuoso e una spinta per fare sempre meglio".
    "La sostenibilità sta diventando sempre più un fattore determinante nei percorsi di sviluppo delle imprese - sottolinea Andrea Casini, Co-Ceo Commercial Banking Italy UniCredit - e il nostro Gruppo ne ha fatto un elemento chiave del proprio modello di business. Con questa operazione confermiamo il nostro impegno per il supporto ai piani di crescita delle aziende del territorio, anche con strumenti di finanza alternativa. Con Loccioni per la prima volta in Italia abbiamo introdotto in un mini bond obiettivi di sostenibilità, a conferma della nostra capacità di configurare soluzioni adeguate a ogni dimensione aziendale per supportare la transizione verso un'economia a minore impatto di carbonio". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie