Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Marche
  1. ANSA.it
  2. Marche
  3. Scherma: Cdm fioretto; a Belgrado finale azzurra va a Marini

Scherma: Cdm fioretto; a Belgrado finale azzurra va a Marini

Battuto Avola per 15-9. E fra le donne Martina Batini è bronzo

(ANSA) - BELGRADO, 17 APR - È una Pasqua tinta d'azzurro a Belgrado: la tappa di Coppa del Mondo di fioretto maschile e femminile regala un uovo con un oro, un argento e un bronzo alla scherma italiana.
    E' quindi una domenica da ricordare quella passata sulle pedane serbe: sancisce la prima vittoria nel circuito iridato per Tommaso Marini, poliziotto anconetano che, nel giorno del suo 22/o compleanno, trionfa nella gara degli uomini vincendo per 15-9 il derby di una finale tutta italiana contro Giorgio Avola, un senatore della specialità, e oro olimpico a squadre a Londra 2012, che di anni ne compirà 33 a maggio. E proprio 33 sono gli anni compiuti sempre oggi da Martina Batini, che si è fatta un bel regalo salendo sul terzo gradino del podio nella prova delle donne.
    Sia Marini che Avola arrivavano dalle qualificazioni e sono andati avanti fino all'atto conclusivo. In semifinale avevano battuto rispettivamente l'olandese Giacon per 15-9 e il giapponese Iimura. Nei quarti Avola si era imposto sul campione olimpico di Tokyo, il rappresentante di Hong Kong Cheung. Quanto a Batini, in semifinale ha perso contro la tedesca Ebert, poi superata in finale dalla connazionale Sauer. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie