Marche
  1. ANSA.it
  2. Marche
  3. >ANSA-IL-PUNTO/COVID: Marche, 600 scatole pillole anti-virus

>ANSA-IL-PUNTO/COVID: Marche, 600 scatole pillole anti-virus

Medico Ascoli buttava vaccini e rilasciava Pass falsi, arrestato

(ANSA) - ANCONA, 04 GEN - Anche nelle Marche sono state consegnate oggi (alla Sod di Farmacia di Ancona) le prime confezioni (600) di Molnupiravir, capsule anti-covid della Merck per la cura domiciliare: 70 rimarranno all'ospedale Torrette, 70 sono destinate a Marche Nord, 20 andranno all'Inrca di Ancona; le restanti consegnate all'Asur Marche. Saranno prescritte in prevalenza da Usca, medici generici, o che entrino in contatto con pazienti entro i primi 5 giorni dai sintomi nella malattia lieve o moderata. "Un valido aiuto per la cura domiciliare - commenta l'assessore alla Sanità Filippo Saltamartini - che ci consentirà di ridurre le ospedalizzazioni".
    Nell'ultima giornata frenata dell'aumento di ricoveri: +2 (ieri +9) degenti con totale aggiornato a 288. -1 paziente in Terapia intensiva (53), -1 in Semintensiva (50) e +4 in reparti non intensivi (185); 21 dimessi. In un giorno1.601 i nuovi casi e incidenza che sale a 668,57 (ieri 635,07); eseguiti oltre 23.600 tra tamponi e test. Il numero più alto di casi (661) è stato registrato in provincia di Ancona; seguono le province di Ascoli Piceno (351), Fermo (249), Macerata (181), Pesaro Urbino (84); 75 casi da fuori regione. Le persone con sintomi sono 334.
    Contagi in salita ovunque tanto che a Tolentino (Macerata) le scuole di ogni ordine e grado rimarranno chiuse il 7 e 8 gennaio, in via precauzionale "a seguito dell'andamento crescente della curva dei contagi da Covid-19 nella città". La misura è stata decisa dal sindaco Giuseppe Pezzanesi per "contenere ulteriormente l'emergenza epidemiologica in corso".
    Sul fronte vaccini la Regione si prepara a open day, anche per non prenotati, nei fine settimana. Intanto indagine choc ad Ascoli Piceno dove i carabinieri hanno arrestato un medico di medicina generale, Giuseppe Rossi, 54 anni: è accusato di falso in atto pubblico per 150 attestazioni di somministrazione di vaccino anti-Covid che non sarebbe avvenuta, consentendo però il rilascio Green pass per vaccinazione, ritenuti falsi, a 73 soggetti. Il medico dovrà rispondere anche di peculato (120 dosi anti-Covid ritirate dal centro vaccinale di Ascoli di cui il medico si sarebbe disfatto) e di truffa aggravata ai danni dell'Asur per gli emolumenti previsti per ogni dose che avrebbe dovuto somministrare. Nella stessa inchiesta un 59enne è finito ai domiciliari; nel complesso 74 indagati tra i quali i beneficiari dei Green pass falsi ottenuti in certi casi da intere famiglie. L'Ordine dei Medici della provincia di Ascoli Piceno aprirà un procedimento disciplinare a carico del medico arrestato.
    L'ultimo bollettino della Regione dà conto di altri cinque morti in 24ore: due donne del Fermano (una 70enne e una 89enne di Monte Urano), di una 72enne di San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno), di un 85enne di Civitanova Marche (Macerata) e una 86enne di Trecastelli (Ancona). Il totale da inizio pandemia nelle Marche è ora di 3.265. Il capoluogo di regione Ancona e la provincia di Pesaro Urbino hanno registrato finora 1.039 decessi di residenti ciascuna. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie