Marche
  1. ANSA.it
  2. Marche
  3. La couture di Vittorio Camaiani sfila a Varsavia

La couture di Vittorio Camaiani sfila a Varsavia

Nell'Istituto Italiano Cultura la collezione ispirata a Rotcko

(ANSA) - ROMA, 25 NOV - L'alta moda firmata dal couturier marchigiano Vittorio Camaiani ha sfilato a Varsavia. La nuova collezione Autunno/Inverno 2021-2022, ispirata all'artista americano Mark Rotcko, è stata presentata nella sede dell'Istituto Italiano di Cultura, in presenza dell'ambasciatore italiano Aldo Amati, nell'ambito dell'evento organizzato da Ewa Bardadin sul tema, "La moda può essere arte".
    Vittorio Camaiani e sua moglie Daniela Bernabei, con la loro moda, hanno rappresentato in Polonia il made in Italy e la città di San Benedetto del Tronto, durante le quattro giornate trascorse come ospiti dell'Istituto Italiano di Cultura a Varsavia. Camaiani, definito il "Poeta della Moda" per le sue creazioni romantiche, nel corso dei suoi trent'anni di carriera ha toccato spesso con le sue proposte, tematiche inerenti all'arte, alla letteratura e ai viaggi. Proprio quest'ultima collezione è dedicata a uno dei geni assoluti dell'arte contemporanea, Mark Rothko, e alla sua tavolozza di colori, che va dai toni accesi agli scuri come blu e nero. Capo-simbolo della collezione è la "gonna-Grattacielo" che presenta ampi squarci di colori tra le pieghe nere. La collezione termina con mise da cocktail che lo stilista definisce "abiti delle 19".
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie