Marche

Elica: sciopero di tre ore nonostante rinvio tavolo Mise

Sindacati annunciano presidio a Roma per incontro al Mise 19/10

(ANSA) - FABRIANO (ANCONA), 01 OTT - Nuova giornata di sciopero delle lavoratrici e dei lavoratori di Elica, per chiedere alle istituzioni atti concreti a sostegno del piano di reshoring. Oggi, primo ottobre, sciopero di tre ore, per ciascun turno, dei lavoratori dei siti di Mergo e Cerreto D'Esi, come era stato annunciato e nonostante il rinvio del tavolo al Mise.
    . "Lo spostamento del tavolo al 19 ottobre, restituisce un tempo utile per individuare gli strumenti da mettere a sostegno della vertenza e togliere ogni alibi ad Elica. Il giorno 19 ottobre le lavoratrici ed i lavoratori di Elica saranno sotto il Ministero per chiedere azioni concrete dopo le promesse fatte", annunciano dal Coordinanento sindacale unitario di Fim, Fiom, Uilm. Saranno organizzati pullman e spostamenti in auto private in concomitanza con la riunione, in presenza, del tavolo di crisi convocato dal Ministero dello Sviluppo economico. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie