Marche

Incendi, Vvf al lavoro tutta la notte a Genga

Rogo domato a Genga, ma restano focolai. Treni per Roma regolari

(ANSA) - GENGA, 25 GIU - E' proseguita tutta la notte l'attività dei vigili del fuoco per l'incendio di bosco divampato ieri pomeriggio nel territorio di Genga, nell'Anconitano, che ha costretto a bloccare il movimento dei treni per diverse ore lungo la linea Ancona-Roma. Il traffico ferroviario è ora regolare. L'attività notturna è consistita nel "puntuale spegnimento delle fiamme residue già messe sotto controllo ieri da due Canadair dei vigili del fuoco e dall'elicottero della Regione Marche", si legge in un comunicato. Contemporaneamente è stato fatto un monitoraggio per prevenire il riaccendersi dei focolai. Tuttora rimane attivo un solo fronte di fuoco, di limitata estensione, sulle pendici del monte alle spalle della frazione di Cerqueto di Genga.
    Le fiamme finora sono state aggredite con oltre 40 lanci dell'elicottero, che proseguiranno nella mattinata. L'incendio, se non contenuto, potrebbe propagarsi verso l'abitato di Cerqueto e metterebbe a rischio degli impianti di telecomunicazioni sulla sommità della montagna. Molto difficili le operazioni di spegnimento da terra a causa della forte pendenza del suolo, viene riferito. Tuttora stanno operando sette unità dei vigili del fuoco, di cui un responsabile delle operazioni di soccorso (Ros) e un Dos (direttore operazioni spegnimento) che dirige coordinando anche le attività dell'elicottero. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie