Marche

Aggressione a minorenne a Fano, tre arresti

17enne ferito mentre difendeva amico. Banda 8 persone, 4 minori

(ANSA) - FANO, 24 GIU - Gli agenti del Commissariato di Fano hanno eseguito 3 ordinanze di custodia cautelare nei confronti di altrettanti giovani, che facevano parte del gruppo che l'8 maggio ha perpetrato due rapine nei pressi della Rocca Malatestiana di Fano, nel corso di una delle quali un 17enne era rimasto ferito dopo che aveva cercato di difendere un amico 'reo' di avere dello smalto nero sulle unghie. Le misure della custodia cautelare in carcere sono state adottate dal gip presso il Tribunale di Pesaro su proposta della Procura della Repubblica, a seguito delle indagini della polizia di Fano. I tre giovani, un moldavo, noto alle forze dell'ordine e ritenuto il leader del gruppo, un italiano di origine nordafricana già ospite di una comunità educativa della zona e un marocchino sono stati condotti presso il carcere di Villa Fastiggi. Indagini che hanno portato all'identificazione di tutti i componenti del gruppo, formato da otto giovani, 4 dei quali minorenni, ritenuti responsabili di rapina aggravata e continuata. Uno dei minori è già stato sottoposto, di disposizione dell'Autorità giudiziaria minorile, alla misura della custodia cautelare presso un Istituto per Minori, quale aggravamento di un provvedimento in atto a suo carico. Ricostruite anche i due episodi: nel primo caso l'autovettura delle due vittime è stata fermata e accerchiata da un gruppo di giovani. che le hanno costrette a consegnare un braccialetto e un telefono cellulare. Pochi minuti la banda ha raggiunto il parcheggio di fronte alla Rocca Malatestiana, dove ha sottratto un telefono cellulare e di un marsupio a due giovani di passaggio. In questo secondo caso è stato aggredito il 17enne che tentava di difendere l'amico e che ha ripotato tra l'altro la frattura del naso. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie