Marche
  • Banche: Bper stanzia plafond 1 miliardo euro per Pmi Marche

Banche: Bper stanzia plafond 1 miliardo euro per Pmi Marche

Lugli, "Rilancio Marche" per ripresa produttiva e export

(ANSA) - ANCONA, 18 GIU - Si chiama "Rilancio Marche" il plafond di circa un miliardo di euro che Bper Banca mette a disposizione per favorire il consolidamento e la ripresa produttiva delle piccole e medie imprese della regione. Una iniziativa - spiega Giuliano Lugli direttore regionale Marche dell'istituto di credito modenese - "per sostenere il rilancio dei distretti e delle Pmi". "Un impegno - prosegue Lugli - orientato in particolare ai temi della digitalizzazione, dell'innovazione di prodotto e di processo e della internazionalizzazione. Siamo pronti a essere partner attivi del percorso di ripresa e vogliamo favorire la crescita delle aziende del territorio sui mercati esteri. Ci rivolgiamo all'intero tessuto produttivo, offrendo la nostra disponibilità ad accompagnare la crescita e il recupero di competitività nello scenario interno e internazionale, attraverso il rilancio degli investimenti produttivi. Questo è il momento giusto per essere a fianco delle aziende che intendono investire: dopo un 2020 non brillante, infatti, si respira da più parti la voglia di ripartire con decisione, ponendosi obiettivi sfidanti". Con una nuova direzione regionale ad Ancona, dopo l'acquisizione del ramo d'azienda di Intesa di molte ex filiali Ubi, Bper conta oggi nelle Marche 130 filiali, 260mila clienti, un prodotto bancario lordo (raccolta e impieghi) che supera i 12 miliardi.
    Nel segmento imprese, sono oltre 35mila i clienti, tra cui 20mila piccoli operatori economici e oltre 15mila aziende medio-grandi. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie