• Rogo distrugge due ettari vegetazione sul Conero a Portonovo

Rogo distrugge due ettari vegetazione sul Conero a Portonovo

Vvf in azione, ipotesi fiamme da mozzicone di sigaretta

   Un vasto incendio divampato a Portonovo (Ancona) nella zona del 'belvedere', tra la rotatoria a monte e la falesia, ha distrutto due ettari di vegetazione tra arbusti e pini. L'intervento dei vigili del fuoco è ancora in corso: si sono alzate fiamme e una densa nube di fumo spinta verso il mare dal vento. Al lavoro ci sono ancora circa unità dei pompieri provenienti dalla centrale di Ancona con tre autobotti. Sul posto anche il Dos (Direttore operazioni spegnimento), il funzionario dei vigili del fuoco e la polizia municipale. Le fasi di spegnimento sono difficoltose a causa del forte vento e della zona impervia in cui si sono sviluppate le fiamme. Una delle prime ipotesi dei vigili del fuoco sulle cause, è che le fiamme si siano innescate da un mozzicone di sigaretta gettato nell'area dove in molti si fermano per ammirare il panorama. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie