Terremoto, per Camerino ordinanza 'su misura'

Applica dl Semplificazioni, a commissario poteri in deroga

   Approvata in cabina di regia l'ordinanza speciale per la ricostruzione di Camerino, oltre che per altri 9 Comuni del cratere sismico. "Una sorta di ordinanza su misura, che dà per la prima volta attuazione al decreto Semplificazioni del 2020 e attribuisce al commissario il potere di realizzare interventi e opere urgenti e particolarmente critiche in deroga alla normativa vigente, salvo ovviamente quella penale e di tutela dei beni culturali", viene spiegato dall'amministrazione comunale di Camerino. Il programma unitario degli interventi prevede il recupero di edifici, molti di valore storico, artistico e culturale così come la ristrutturazione del palazzo ex Banca Marche appena acquistato dal Comune. La firma dell'ordinanza è prevista per mercoledì prossimo. "Siamo alla vigilia della firma dell'ordinanza speciale - ha detto il sindaco Sandro Sborgia -. Raggiungiamo un obiettivo importantissimo: si tratta di un lavoro portato avanti dall'amministrazione comunale che ha redatto l'articolato del documento e indicato quali fossero gli immobili sui quali procedere in via prioritaria". "Si tratta delle opere comprese all'interno del Psr, il Programma straordinario per la ricostruzione approvato dalla maggioranza nel consiglio comunale, lo scorso dicembre", ha aggiunto Sborgia. "Abbiamo anche richiesto al commissario straordinario Giovanni Legnini di agire con i poteri in deroga", ha ricordato il sindaco. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie