Calcio: Tribunale accoglie richiesta concordato per Samb

Fornitori avevano chiesto fallimento

(ANSA) - ASCOLI PICENO, 16 APR - Il Tribunale di Ascoli Piceno ha accolto la richiesta di concordato in bianco presentata dai legali di Domenico Serafino, presidente della Sambenedettese calcio (serie C, girone B) e ha concesso 60 giorni per presentare la proposta definitiva del concordato preventivo ed il relativo piano. Contestualmente sono stati nominati commissari giudiziali i commercialisti Franco Zazzetta e Massimiliano Paolini; a garanzia del loro compenso la Sambenedettese dovrà versare entro 8 giorni 25mila euro, pena l'inammissibilità della proposta. Sulla società di San Benedetto del Tronto pende una richiesta di fallimento presentata da sette fornitori, i cui legali si erano opposti alla concessione del concordato in bianco. I calciatori della Sambenedettese hanno nel frattempo reso noto di vantare 904.596,78 euro per i mancati pagamenti degli stipendi dei mesi di novembre, dicembre 2020, gennaio e febbraio 2021. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie