• Da Regione Marche 5.000 euro restauro manoscritti Matelica

Da Regione Marche 5.000 euro restauro manoscritti Matelica

Si tratta di tre salteri del XVI secolo conservati in Biblioteca

(ANSA) - MATELICA (MACERATA), 05 MAR - Dalla Regione Marche un contributo di 5.000 euro per il restauro e la digitalizzazione di tre preziosi volumi manoscritti della Biblioteca Libero Bigiaretti di Matelica (Macerata). I fondi regionali, in aggiunta ai 3.000 euro stanziati dal Comune, saranno utilizzati per il restauro conservativo di tre preziosi salteri del XVI secolo, appartenuti alla biblioteca del convento dei Minori Osservanti. Dopo il restauro, già autorizzato dalla competente Soprintendenza Archivistica delle Marche, si proseguirà con la catalogazione dei manoscritti nel database del portale Manus on line, realizzato dall'Istituto Centrale per il Catalogo Unico (ICCU) del Mibac per censire i manoscritti conservati sul territorio nazionale e, infine, con la digitalizzazione e indicizzazione dei tre volumi. Il contributo regionale concesso prevede anche la copertura di eventuali spese per una esposizione temporanea o per un evento di presentazione anche streaming dei volumi, a beneficio degli abitanti di Matelica e della comunità scientifica. "Si tratta di un ulteriore e fondamentale passo compiuto dal Comune di Matelica verso la completa digitalizzazione del suo patrimonio storico archivistico, destinata a favorire il lavoro in remoto di storici e ricercatori, indispensabile anche in funzione delle attuali condizioni pandemiche", il commento dell'assessore alla Cultura, del Comune di Matelica Giovanni Ciccardini. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie