Covid, 2 locali chiusi e 39 persone sanzionate

Controlli Cc in tutto territorio Ancona e provincia

(ANSA) - ANCONA, 22 FEB - Due locali chiusi e 39 persone sanzionate per il mancato rispetto della normativa Covid-19 (1 per il mancato uso della mascherina, 3 per il mancato rispetto del divieto di spostamenti tra regioni, 11 intenti a consumare bevande all'interno di locali dopo le 18:00 e 24 in giro dopo le 22 senza un giustificato motivo), oltre a due denunce per guida in stato di ebbrezza sono il bilancio dei controlli svolti nella provincia di Ancona nel fine settimana, condotti dai carabinieri del Comando provinciale. Impiegati 104 militari e 52 automezzi. Sabato sera intorno alle 19, a Senigallia i carabinieri hanno sanzionato il titolare di una birreria, che stava servendo bevande a 9 avventori presenti all'interno del locale: aveva abbassato la saracinesca. Multe per tutti e chiusura per 5 giorni del locale. Ad Ancona, denunciato per guida in stato d'ebbrezza un 25enne con un tasso alcolemico oltre 3 volte il limite consentito. Sempre ad Ancona i carabinieri hanno controllato 2 stranieri che ubriachi sono stati sorpresi in giro dopo le 22. Si sono giustificati dicendo di non avere il covid e che non sapevano di non poter uscire a quell'ora e sono stati sanzionati per la normativa Covid e per ubriachezza molesta. A Serra de' Conti, i militari hanno chiuso un locale per 5 giorni e sanzionato il gestore che continuava a somministrare bevande a 2 avventori seduti al tavolo dopo le 18. A Fabriano, i carabinieri hanno controllato un 19enne alla guida della sua auto con tasso alcolemico pari a 4 volte il limite consentito: patente di guida ritirata ed autovettura confiscata. Controlli sono stati effettuati anche a Osimo e Jesi dove i carabinieri hanno sanzionato 6 persone in giro dopo le 22. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030



    Modifica consenso Cookie