Furto in casa, tecnico manutentore denunciato dai Cc

Era andato a fare una manutenzione e aveva rubato monili d'oro

(ANSA) - ANCONA, 17 FEB - Un tecnico dipendente di una ditta di termoidraulica è stato denunciato dai carabinieri del Nucleo Radiomobile per furto. L'episodio è avvenuto due giorni fa, durante un intervento in un'abitazione privata a Senigallia.
    Mentre il collega stava eseguendo delle riparazioni, un 44enne di Montemarciano si è allontanato per andare nella camera da letto e rubare due collane e un bracciale in oro custoditi in un portagioie. Del furto si è accorto il proprietario di casa che ha allertato i carabinieri. Questi, dopo i primi accertamenti, sono risaliti ai due dipendenti della ditta di termoidraulica scoprendo che solo uno era coinvolto nel furto: l'altro lavoratore e l'azienda sono risultati estranei ai fatti. La refurtiva è stata rinvenuta nell'auto che l'autore del furto utilizzato per recarsi presso l'abitazione di Senigallia per fare la manutenzione e che si trovava ancora sul luogo di lavoro. L'uomo è stato denunciato, la refurtiva, del valore di 1.800 euro, è stata restituita al proprietario. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie