Due scosse di terremoto davanti alla costa delle Marche

Di magnitudo 3.5 e 3.1 sono state registrate rispettivamente alle 22:46 di ieri e stanotte alle 2:21

Una nuova scossa di terremoto di magnitudo 3.1 è stata registrata alle 2:21 davanti alla costa delle Marche, dopo quella di magnitudo 3.5 di ieri sera.
    Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 8 km di profondità ed epicentro a 14 km da Civitanova (Macerata) e a 15 da Porto Sant'Elpidio (Fermo). Non si registrano danni a persone o cose. 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie