Dosi eroina in appartamento 'occupato', irruzione Ps

Squadra Mobile Ancona, in un anno sequestrati 13 kg droga

   L'affittuario tunisino di un appartamento ad Ancona, con contratto scaduto e moroso da oltre un anno, ospitava tre connazionali di cui uno con divieto di dimora nel capoluogo e uno irregolare: nell'abitazione anche due involucri contenenti eroina. Nella casa hanno fatto irruzione gli agenti della sezione antidroga della Squadra Mobile di Ancona che hanno rinvenuto anche ritagli di cellophane e carta stagnola, presumibilmente utilizzato per confezionare dosi, e cannucce per fumare eroina. Il titolare del contratto d'affitto dell'appartamento è stato segnalato per uso di sostanze stupefacenti. L'eroina e il resto del materiale sono stati sequestrati.
    Intensa anche nel 2020 l'attività della Squadra Mobile anconetana, guidata dal vice Questore Carlo Pinto, che ha eseguito 130 tra arresti e altre misure cautelari limitative della libertà personale (23 gli arresti in flagranza per detenzione o spaccio di droga). Altrettanti gli indagati a piede libero. Due le esecuzioni di mandati d'arresto Europeo. La droga sequestrata lo scorso anno ammonta a circa 13 kg tra i quali circa 8,9 kg di cocaina, 3,6 kg di marijuana e 525 gr di hascisc. Sequestrato denaro contante per complessivi 38.320 euro ritenuti provento dell'attività di spaccio. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie