• Scuola: Ancona, classi per 'colori' e ingressi scaglionati

Scuola: Ancona, classi per 'colori' e ingressi scaglionati

Anche Savoia-Benincasa rientro 50%. Preside,'nuovo' primo giorno

(ANSA) - ANCONA, 25 GEN - Classi divise per colori e ingressi scaglionati ad un'ora di distanza. Stamattina è suonata di nuovo la prima campanella del ritorno a scuola anche per l'istituto "Savoia-Benincasa" di Ancona, liceo linguistico, scientifico, scienze applicate e istituto tecnico economico, con il ritorno alle lezioni in presenza nelle Marche al 50%. Due edifici distinti in via Marini dove circa 700 alunni hanno ripreso le lezioni in presenza. "È un secondo primo giorno di scuola - commenta la dirigente scolastica Alessandra Rucci -, la sensazione vissuta dai ragazzi ma anche dai docenti è stata questa. Adesso incrociamo le dita che la didattica in presenza continui e aumenti".
    La dirigente scolastica ha dato il benvenuto ai suoi studenti arrivati in due orari distinti, alle 8 e alle 9, per non creare assembramenti. "So che ha tenuto bene anche il trasporto pubblico degli autobus - osserva Rucci - non mi hanno segnalato problemi a bordo". Ad accogliere i ragazzi, all'ingresso, termoscanner per misurare la temperatura e un dispenser no touch per una disinfezione delle mani con gel igienizzante prima di andare in classe per la prima ora. "Iniziano la settimana le classi color giallo - spiega Rucci - le abbiamo divise in due colori così da identificarle per la programmazione dell'orario in presenza. La prossima settimana tocca alle classi verdi e poi si alternano i due colori". Emozione tra gli studenti: qualcuno è arrivato anche mezz'ora prima tanto era il timore di non essere puntuale. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie