Agricoltura: quadruplicati pagamenti contributi Marche

Osservatorio politiche. Carloni, da 9 mln a 45 mln 4/o trimestre

   "Più che quadruplicati i pagamenti dei contributi dal terzo al quarto trimestre" riguardanti il settore agricolo. Lo ha riferito il vice presidente della Regione Marche e assessore all'Agricoltura Mirco Carloni al Castello di Frontone (Pesaro Urbino) in occasione della prima giornata di lavori dell'Osservatorio regionale per le politiche agricole e lo sviluppo rurale, un organismo permanente fortemente voluto dal vicepresidente Carloni per creare un'occasione di ascolto, raccogliere e condividere idee, esigenze, risposte sulle dinamiche dello sviluppo delle aree rurali, Psr. Nella prima giornata, sessione plenaria per individuare gli obiettivi dell'incontro e fornire un'analisi di contesto.
    "Un incontro sulle politiche agricole con una valenza particolare su più settori. - ha detto il presidente della Regione Francesco Acquaroli che ha portato il proprio saluto - Il primo è quello dell'utilizzo di risorse pubbliche, che possono essere sempre un'opportunità ma che, soprattutto in un periodo così complicato e difficile, diventano stimolo ulteriore per combattere una crisi così impattante sul sistema economico, sugli investimenti e sulla quotidianità di ognuno. Altro aspetto fondamentale è la necessità di programmare in modo più condiviso e autorevole lo scenario di un settore nevralgico per la regione. Parliamo del nostro futuro e di quello delle nuove generazioni".
    "Sostenere l'agricoltura significa dare forza all'economia delle aree interne come motore di sviluppo per la regione e l'Italia intera - ha spiegato Carloni -. Crediamo molto in questa opportunità: il castello di Frontone alle pendici del Catria è un luogo simbolico da dove cominciare insieme questo percorso di inversione di tendenza: fare delle aree interne luoghi dove vivere una vita migliore in termini di qualità, ma anche sotto l'aspetto della crescita economica. Il primo segnale concreto di questa attenzione - ha aggiunto - della nuova giunta è stato quello di spingere l'acceleratore sui pagamenti dei contributi: dai 9,98 milioni di euro erogati nel terzo trimestre 2020 siamo passati ai 45,73 milioni del quarto. In questi primi mesi di mandato abbiamo già speso 19 milioni in modo rapido innovativo e semplificato". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie