Covid, Ricci (Ali), sindaci per vaccino obbligatorio

'O patentino covid-free: liberiamo le nostre città'

(ANSA) - ANCONA, 04 DIC - "Il vaccino deve essere obbligatorio o va predisposto un sorta di patentino Covid free che attesti l'avvenuta vaccinazione per accedere ai servizi pubblici, culturali, sportivi o alle attività commerciali.
    Dobbiamo 'liberare' le nostre città il prima possibile. Per questo abbiamo lanciato una raccolta di firme tra gli amministratori di tutta Italia per chiedere al Parlamento e al Governo di decidere sull'obbligatorietà della vaccinazione, perché siamo convinti che il giorno della liberazione dal Covid non sarà il giorno in cui arriverà il vaccino, ma quando ogni città e il Paese intero avranno raggiunto l'immunità di gregge, ossia il 70% della popolazione vaccinata". Lo afferma Matteo Ricci, sindaco di Pesaro e presidente Ali, Autonomie Locali Italiane. "Non appena il vaccino sarà validato dall'Iss - prosegue Ricci -, il governo organizzerà la distribuzione massiccia e allora dovremo pensare a come accelerare sull'immunità di gregge. Non è pensabile rischiare di raggiungerla in tempi lunghissimi, temiamo che contare sulla responsabilità individuale non sia sufficiente, anche alla luce del recente sondaggio secondo cui il 35% degli italiani non vuole vaccinarsi. Per questo i sindaci di Ali chiedono la vaccinazione obbligatoria o il patentino covid free, come già successo in passato per altre malattie poi debellate grazie alla vaccinazione". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie