Covid: Marche, test antigenici rapidi da medici generici

Accordo regionale Regione-Fimmg, coordinamento con vertici Asur

(ANSA) - ANCONA, 30 NOV - La Regione Marche ha siglato l'accordo con la Medicina Generale per l'esecuzione dei tamponi antigenici rapidi. L'intesa sulla scia degli accordi collettivi nazionali sottoscritti il 28 ottobre 2020 con le organizzazioni sindacali della Medicina generale (Fimmg e Intesa Sindacale) che prevedono che i medici convenzionati integrino tra i compiti propri l'esecuzione dei tamponi antigenici mediante accesso su prenotazione e previo triage telefonico.
    Nelle Marche quindi è stato siglato l'Accordo integrativo regionale con i soggetti firmatari dell'Accordo nazionale, Fimmg, che prevede come la "Medicina Generale regionale, mediante l'organizzazione delle attività nell'ambito delle equipe territoriali, garantirà ai propri assistiti l'esecuzione dei tamponi antigenici rapidi, coordinandosi con i direttori di distretto Asur". (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie