Marche

Covid: sindaco Fermo dimesso dopo due settimane ricovero

Calcinaro, grazie a tutti. Già operativo, giunta 'da remoto'

   "Tornato ora a casa! Dopo due settimane presso il "Murri" per cui tengo a ringraziare tutto il personale, ma tutto veramente. Dai medici agli infermieri, dalle Oss alla pubblica assistenza alle cucine (ottime!). Da malattie infettive in primis, a radiologia, al pronto soccorso ai trasporti..". Così il sindaco di Fermo Paolo Calcinaro dimesso dall'ospedale cittadino dopo un ricovero che andava avanti dal 6 ottobre. Il primo cittadino è già operativo: su Fb ha postato una foto della riunione di giunta 'da remoto'. E' ancora positivo al coronavirus ma l'esito Tac è migliorato, quindi è stato dimesso.
    "Torno con un paio di regalini: - aggiunge - polmonite, fortunatamente abbastanza limitata e da ricontrollare, e ovviamente negatività da riconquistare. Ve lo dico...alcuni giorni sono stati provanti, preoccupanti ma ho sentito la spinta e la vicinanza di molti. E di questo vi ringrazio immensamente".
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie